2ld.it
White Ostuni Beach Club
Enjoy
White Ostuni Tito Schipa

Aglianico

L'Aglianico vitigno a frutto rosso dalle potenzialità straordinarie, diffuso in Basilicata, Campania, ed anche in Calabria, ha origini antichissime ed alcuni studiosi affermano che la sua coltivazione era praticata ai primordi di Roma e concorreva in maniera prevalente nella produzione del vino Falerno, è stato introdotto in Italia dai Greci, all'epoca della fondazione di Cuma, ed il suo nome si è trasformato da Hellenica in Hellanica e quindi in Aglianico alla fine del XV secolo. Vitigno con caratteristiche che cambiano a seconda delle condizioni pedoclimatiche, potente, tannico, austero, per molti aspetti simile al Sagrantino ed al grande Nebbiolo, fino a qualche anno fa non aveva ancora espresso a pieno tutte le sue potenzialità.. L'Aglianico dà un'uva dal grappolo medio, più o meno compatto, conico o cilindrico con ali evidenti, acino medio, sferoide, di colore blu-nero, buccia pruinosa, spessa, dal notevole contenuto polifenolico, necessita per potere dare il meglio di se, di una forte ed accurata selezione clonale, di basse rese per ettaro in modo da aumentare la concentrazione di polpa, e di un uso accurato del legno. Nei climi caldi si adatta ad ogni forma d'allevamento e potatura; nei climi più freddi dell'area di coltura sono indicate le forme a controspalliera con tralci ben proporzionati attraverso oculate operazioni a verde per evitare gli attacchi di botrite al grappolo ed ottenere una buona lignificazione dei tralci ed un prodotto perfettamente maturo. Da questo vitigno nascono le D.O.C Aglianico del Taburno, Aglianico del Vulture, Pollino, Taurasi. La zona di produzione dell'Aglianico del Taburno, è in provincia di Benevento, in terreni collinari elevati, esposti a condizioni climatiche invernali particolarmente rigide, in cui il vitigno Aglianico riesce ad adattarsi in maniera ottimale, fruttificando anche ad altitudini di 500-600 metri sopra il livello del mare. L'Aglianico del Vulture nasce nella provincia di Matera che in quella di Potenza, dove in terreni collinari viene coltivato fino a 800 metri d'altitudine, ma trova le condizioni migliori fra i 200 e i 500 metri. Nella zona viticola più settentrionale della Calabria, alle pendici meridionali del monte Pollino, nasce la D.O.C. che ha come componente principale l'Aglianico (o Gaglioppo) accompagnato dal Greco Nero. Il Taurasi nasce nella zona di Avellino da Aglianico con aggiunta di Piedirosso e/o Sangiovese.

Cerca ristoranti in Italia

Ultimi ristoranti

Saluzzo al Nove Saluzzo al Nove
Roma (Roma)
Fininfondo Fininfondo
Milano (Milano)

()
La Tavola del Re La Tavola del Re
Druento (Torino)
Cuocimi Cuocimi
Roma (Roma)

Inserisci il tuo locale

Inserisci il tuo ristorante su ItaliaRistorante.info

Ricette

Le ricette di ItaliaRistoranti

Vini della tua regione

White Ostuni

Primo piano

Ultime tendenze dal mondo della ristorazione

Ultime tendenze dal mondo della ristorazione

Dal monoprodotto, al cibo bio, al foof hall, tutte le ultime tendenze dal mondo "Ristorazione"
20-10-2016
Ormai nel mondo della ristorazione i clienti...
Mal di Sushi

Mal di Sushi

Casi in aumento a Milano della sindrome sgombroide
12-10-2016

Negli ultimi giorni si parla tanto, di quello che...

Eventi consigliati da mario

Vinataly della Tuschia

Vinataly della Tuschia

Torna il Kermesse Vinataly della Tuschia
20-10-2016
Torna, da Nando al Pallone di Vitorchiano, la...
San Lazzaro Oktoberfest

San Lazzaro Oktoberfest

San Lazzaro (Bo) ospita la prima edizione dell'oktoberfest
12-10-2016

E' cominciata  la prima edizione della "San...